mercoledì 9 maggio 2012

I tacchi assassini di Gerardina di Maggio

Mi ero ripromessa che non avrei più fatto acquisti di alcun tipo almeno fino ai saldi, ma quando ieri Giggetta e io siamo passate da Go In - dopo un'esaltante incursione da Caovilla - io mio occhio è stato calamitato da un paio di decollté che, nella forma, mi ricordavano il modello Halte di Louboutin: scollatissime, tacco sottile alto 12 cm (+ 0,5 di suola interna), nessun plateau. La morte. La taglia su entrambe le scarpe è però coperta da un adesivo con alcuni codici. Il brand, Gerardina di Maggio, mi dice poco (forse ha anche chiuso i battenti, il sito è fermo alla PE 2011). Chiedo a una commessa, che mi spiega che le scarpe con l'adesivo che copre la taglia sono di campionario, quindi sempre taglia 37. Chiedo quanto costano. Mi risponde 39 euro. Non è possibile, mi dico, devo provarle: ho le calze, sono scollate, magari il piede scivola dentro... 
La reazione di Giggetta non me scorderò finché campo: occhi sbarrati, bocca spalancata, scuoteva la testa dicendo no, devi vederti allo specchio, sono da urlo! C'era solo quell'unica taglia 37, altrimenti se le sarebbe comprate anche lei:





Purtroppo la suola interna, mancando un minimo di plateau, non è imbottita, per cui è dura. E il fatto che siano una taglia in meno rispetto a quella che porto le rende strette in punta. Per fortuna so già a chi darle nel caso non riuscissi proprio a portarle: a Shoegal calzano a pennello, beata lei, ed è più abituata di me ai tacchi alti, per cui un giorno chissà... ^_-

9 commenti:

  1. Le aspetto a braccia aperte anche solo per allargartele muhuahuaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se seriamente pensando di dartele, le trovo più adatte a te. ^_^

      Elimina
  2. Hanno una forma bellissima e mi piace tantissimo anche il cinturino e la sua chiusura! Laim

    RispondiElimina
  3. Stupende! Elegantissime! Non ho parole. Le avrei preferite senza cinturino alla caviglia, però con jeans o pantaloni il laccetto quasi non si nota. Sei sicura che ti stiano strette in punta, non è la prima impressione? Viste così pare che abbiano abbastanza spazio per le dita, non sembrano aderentissime.
    Scoiattolina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo le ho provate e poi comprate: sono abbastanza scollate da riuscire a infilarle con le calze, ma le dita vengono comunque compresse e la suola è dura. ç__ç
      Se il cinturino non ci fosse lo avrei fatto mettere: senza scapperebbero dal tallone. Devo però dire che è un po' stretto e non si può nemmeno regolare, perché non ci sono buchi ma un gancio che si "aggrappa" alla fibbietta.

      Elimina
  4. I tacchi saranno assassini, ma Tu sei in killer, da infarto.
    Bellissima.
    Franco

    RispondiElimina
  5. Bellissime Chris *_* sono una favola!!

    RispondiElimina
  6. caaara hai tempo per pensarci, io non ho fretta :-)

    RispondiElimina